Fattura XML di più DDT Raggruppati (con riferimento ai DDT)

Fattura XML di più DDT Raggruppati (con riferimento ai DDT)

8 Ottobre 2018
/ / /

Nella Fattura Elettronica è possibile inserire i riferimenti ai DDT ma il risultato è differente in base a quale procedura si sceglie seguire.
Esempio di una Fattura con riferimento a più DDT (ottenuta raggruppando più DDT):
Di seguito riportiamo le 2 principali modalità presenti in Fattura Facile per inserire i riferimenti ai DDT nella Fattura Elettronica.

Modalità 1 (La più semplice e veloce)

E’ sufficiente selezionare “Esporta Descrizioni Libere come Articoli Senza Prezzo” come in figura:

Si otterrà il seguente risultato:

Modalità 2 (Utilizzando lo standard presente nell’XML)

La procedura è la seguente:

Passo 1

Nella sezione “Riferimenti DDT” inserire tutti i DDT (Data e Numero) a cui il documento Fattura fa riferimento.
I riferimenti si possono aggiungere nei seguenti modi:

  1. Tramite il tasto “COMPILAZIONE AUTOMATICA …
  2. Manualmente tramite il tasto “AGGIUNGI” (se non è disponibile la compilazione automatica)

Passo 2

Cliccare su una riga qualsiasi dei Riferimenti DDT inseriti

e successivamente cliccare su ASSOCIAZIONE AUTOMATICA …

Se l’associazione automatica non è disponibile o non funzionante è necessario effettuare manualmente le operazioni di associazione.
Per eseguire le associazioni manualmente cliccare sulle righe presenti in “Riferimenti DDT” e poi sui articoli a cui il DDT selezionato fa riferimento (come mostrato in figura).

Passo 3

Questa procedura permette di inserire nella sezione Dati del documento di trasporto dell’XML prodotto tutti i riferimenti come mostrato nella seguente immagine:

Scrivi un Commento